Nel 2020 le Aziende che investono in design e formazione 4.0 possono ottenere un credito di imposta calcolato sui costi sostenuti. Le attività di design e ideazione estetiche, destinate a concezione e realizzazione di nuovi prodotti e campionari, svolte da imprese operanti nei settori: tessile, moda, calzaturiero, occhialeria, orafo, del mobile, dell’arredo e della ceramica.